La bibbia dei poveri

Chiesa di San Sepolcro, Milano

Giardino degli Aromi

via Ippocrate, 45 Milano

Un tempo i poveri non sapevano leggere. Per insegnare loro le sacre scritture, gli artisti hanno trasformato le pagine in figure. San Giovanni è ancora un ragazzino imberbe e coi boccoli. Giuda si riconosce perché nasconde dietro la tunica le 30 monete d’oro. Questa speciale lezione di arte religiosa figurativa viene fornita da alcuni spettacolari blocchi scultorei che descrivono il triduo pasquale. Un esempio appena restaurato che ha un notevole impatto visivo anche per i non-credenti, nel punto esatto in cui Leonardo poneva il centro di Milano.

Questo short film è stato reso possibile grazie alla collaborazione con De Agostini Spa, Novara.

ambrosiana.eu

Lorenzo Faggi

Autore

f

Ruggero Longoni

Regia e Montaggio