1928

Il Tram di Milano

M

 Il re delle strade corre sui binari. Il suo nome tecnico è serie 1500 ma tutti lo conoscono come “1928”, dall’anno della sua nascita. Dentro lo scrigno officina ATM di via Teodosio, ultimo avamposto industriale nella città del terziario, si rimettono a nuovo le vetture dopo anni di servizio. Lo spirito è ancora quello di una volta: (quasi) niente si butta, tutto si aggiusta. Non c’è ingranaggio che questi operai non siano in grado di riparare. Certo, qualche piccola modifica rispetto al progetto originale è stata fatta, ma sbalordisce pensare che la meccanica è ancora quella degli anni ’20. E vedere la sua livrea fiammante per le strade di Milano è un bellissimo omaggio alla tradizione di design industriale che ha reso la città celebre in tutto il mondo.

Questo short film fa parte del progetto Brand Milano, realizzato da Consorzio Colto e Comune di Milano, Settore Politiche del Turismo e Marketing Territoriale. I video accompagneranno l’attività di promozione internazionale del Comune di Milano in vista di Expo 2015.

Lorenzo Faggi

Autore

f

Ruggero Longoni

Regia e Montaggio

Le Gros Ballon

Musiche

Matteo Mattana, Claudio Marcon

Post&C.Grading